Gaetano Kanizsa (1913 – 1993)

Fondatore dell’Istituto di Psicologia dell’Università di Trieste, é stata una delle figure più influenti nel panorama della psicologia sperimentale italiana. Nato a Trieste il 18 agosto 1913 da padre ungherese e madre slovena, frequentò a Trieste il liceo classico e si laureò a Padova con Cesare L. Musatti nel 1938, discutendo una tesi sulle immagini eidetiche. Dopo un periodo presso l’Istituto di Psicologia del CNR di Roma, nel 1947 divenne assistente presso l’Università di Firenze. Nel 1953 ritornò a Trieste come titolare della cattedra di Psicologia, che tenne per trent’anni. Ritiratosi dalla vita accademica nel 1988, fu attivo nella ricerca fino al 1993, anno della sua morte. Figura dominante nella psicologia italiana, esponente della tradizione gestaltista, promotore di incontri scientifici e di iniziative editoriali, Kanizsa acquisì grande notorietà internazionale negli anni Settanta, con la pubblicazione di un articolo sui Subjective Contours (Scientific American, 1976), e del volume Organization in Vision (1979). Il suo lavoro è tuttora oggetto di ricerca e fonte di nuove idee per la psicologia, la fisiologia, l’intelligenza artificiale. All’interesse scientifico Kanizsa affiancò l’attività di pittore, esponendo a Milano (PL Studio, 1976; Galleria Schubert, 1977; 1986; 1987), a Saciletto (Centro internazionale di arte grafica, 1974), a Roma (Galleria La Pesa, 1977), a Venezia (La Biennale, Sezione Colore, 1986).

Elenco delle pubblicazioni:

Kanizsa, G. (1938). Contributo allo studio della distribuzione quantitativa dei fenomeni eidetici. Atti Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti.
Kanizsa, G. (1951). Sulla polarizzazione del movimento gamma. Archivio di Psicologia, Neurologia e Psichiatria, 12, 224-67.
Kanizsa, G. (1952). Legittimità di una analisi del processo percettivo fondata su una distinzione in “fasi” o “stadi”. Archivio di Psicologia, Neurologia e Psichiatria, 13, 3.
Kanizsa, G. (1953). Sulla validazione delle diagnosi di personalità. Archivio di Psicologia, Neurologia e Psichiatria, 14, 651-674. Anche in Kanizsa, G. (1991). Vedere e pensare. Bologna: Il Mulino.
Kanizsa, G. (1954). Il gradiente marginale come fattore dell’ aspetto fenomenico dei colori. Archivio di Psicologia, Neurologia e Psichiatria, 15, 251-64.
Kanizsa, G. (1954). Linee virtuali e margini fenomenici in assenza di discontinuità di stimolazione. Atti del X Convegno degli Psicologi Italiani (Chianciano Terme-Siena, 10-14 ottobre 1954), pp. 3-7. Anche in Contributi Scientifici 1954-1957. Istituto di Psicologia dell’Università di Trieste.
Kanizsa, G. (1954). Alcune osservazioni sull’effetto Musatti. Archivio di Psicologia, Neurologia e Psichiatria, 15, 265-71.
Kanizsa, G. (1955). Frustazione ed aggressività: un contributo sperimentale. Rivista di Psicoanalisi (maggio-agosto 1955), ann. I, fasc. 2 . Anche in Contributi scientifici 1954-57. Istituto di Psicologia dell’Università di Trieste.
Kanizsa, G. (1955). Margini quasi-percettivi in campi con stimolazione omogenea. Rivista di Psicologia, 49, (I), 7-30. Anche in Contributi scientifici 1954-57. Istituto di Psicologia dell’Università di Trieste.
Kanizsa, G. (1955). Condizioni ed effetti della trasparenza fenomenica. Rivista di Psicologia, 49, (III), 3-19. Anche in Contributi scientifici 1954-57. Istituto di Psicologia dell’Università di Trieste.
Kanizsa, G. (1956). Il fattore empirico nella percezione. Rassegna di Psicologia generale e clinica (gennaio-aprile 1956), ann. I, vol. 1, fasc. 1, 3-9. Anche in Contributi Scientifici 1954-1957. Istituto di Psicologia dell’Università di Trieste.
Kanizsa, G., & Metelli, F. (1956). Connessioni di tipo causale fra eventi percettivi: l’effetto attrazione e l’effetto lancio inverso. Atti dell’XI Congresso degli Psicologi Italiani (Milano 7-11 aprile 1956), pp. 1-10. Anche in Contributi Scientifici 1954-1957. Istituto di Psicologia dell’Università di Trieste.
Kanizsa, G. (1956). La riforma dei programmi della scuola elementare e la psicologia moderna. Rivista bimestrale dell’unione italiana della cultura popolare, anno XXVIII, 3-11. Anche in Contributi scientifici 1954-57. Istituto di Psicologia dell’Università di Trieste.
Kanizsa, G. (1957). Gradient marginal et perception chromatique. In Meyerson (a cura di). Problemes de la couleur. Paris. Anche in Contributi Scientifici 1954 – 57. Istituto di Psicologia dell’Università di Trieste.
Kanizsa, G. (1957). Contrasto. In Arnold, W., Eysenck, H. J., & Meili, R. (a cura di), Dizionario di Psicologia. Roma: Edizioni Paoline.
Kanizsa, G., Musatti, C. L., Gemelli, A., & Società Italiana di psicologia (a cura di) (1957). Atti dell’ XI Congresso degli Psicologi Italiani (Università Cattolica di Milano, 7 – 11 aprile 1956).
Kanizsa, G., & Metelli, F. (1959). L’orientation relative des mouvements dans la perception de la causalite’. Atti del XV Congresso internazionale di Psicologia (Bruxelles, 1957). Amsterdam, North Holland.
Kanizsa, G. (1960). Randform und erscheinungsweise von oberflächen. Psychologische beitrage, 5, 93-101. Anche in Contributi scientifici 1958-63. Istituto di Psicologia dell’Università di Trieste.
Kanizsa, G. (1961). I problemi metodologici nello studio della percezione. Atti del XIII Congresso degli Psicologi Italiani ( Palermo, 12-13 aprile 1961), pp. 23-63.
Kanizsa, G. (1961). Cosa si intende per percezione. Atti del XIII Congresso degli Psicologi Italiani (Palermo, 12-13 aprile 1961), pp. 23-28; Simposio su “I problemi metodologici nello studio della percezione”. Anche in Contributi Scientifici 1958-1963. Istituto di Psicologia dell’ Università di Trieste.
Kanizsa, G., & Metelli, F. (1961). Recherches expérimentales sur la perception visuelle d’attraction. Journal de Psychologie normale et pathologique, 4, 385-420. Anche in Contributi Scientifici 1958-1963. Istituto di Psicologia dell’Università di Trieste.
Kanizsa, G. (1963). Problemi psicologici ed organizzativi dell’inserimento al lavoro dei giovani insufficienti mentali e caratteriali. Atti del Convegno di Studio organizzato dall’Amministrazione della Provincia di Trieste, pp. 3-8. Anche in Contributi scientifici 1958-63. Istituto di Psicologia dell’Università di Trieste.
Kanizsa, G. (1965). Considerazioni psicologiche. In L’espediente delle vendite a premio. Roma: Unione Nazionale Consumatori.
Kanizsa, G. (1966). Die Erscheinungsweisen der Farben. In Metzger, & Erke (eds.). Handbuch der Psychologie, vol. 1/I. Wahrnehmung und Bewusstsein, Gottingen: Hogrefe.
Kanizsa, G. (a cura di) (1967). Frustrazione e aggressività. Firenze: Giunti-Barbera.
Kanizsa, G., & Vicario, G. (1967). Caratteri espressivi ed intenzionali dei movimenti: la percezione della reazione. Rivista di Psicologia, 61, 318-321. Anche in Contributi Scientifici 1962-1969. Istituto di Psicologia dell’Università di Trieste.
Kanizsa, G. (1968). Erfahrung und wahrnehmung. Studia Psychologica, X, 3, 174-182.
Kanizsa, G. (1968). Percezione attuale, esperienza passata e l’esperimento impossibile. In Kanizsa, G., & Vicario, G. (eds.). Ricerche sperimentali sulla percezione. Trieste: Edizioni Università degli Studi. Anche in Contributi scientifici 1962-69. Istituto di Psicologia, Università di Trieste.
Kanizsa, G., & Tampieri, G. (1968). Nuove osservazioni sull’orientamento retinico ed ambientale. In Kanizsa, G., & Vicario, G. (eds.). Ricerche sperimentali sulla percezione (pp. 49-68). Trieste: Edizioni Università degli Studi. Anche in Contributi Scientifici 1962-1969 (Istituto di Psicologia, Università di Trieste).
Kanizsa, G., & Vicario, G. (1968). La percezione della reazione intenzionale. In Kanizsa, G., & Vicario, G.(eds). Ricerche sperimentali sulla percezione (pp.70-126). Trieste: Edizioni Università degli Studi. Anche in Contributi Scientifici 1962-1969 (Istituto di Psicologia, Università di Trieste). Anche in Kanizsa, G. (1991). Vedere e pensare. Bologna: Il Mulino.
Kanizsa, G., & Vicario, G. (1968). Ricerche sperimentali sulla percezione. Trieste: Edizioni Università degli Studi.
Kanizsa, G. (1969). Perception, past experience and the impossible experiment. Acta Psychologica, 31, 66-96. anche in Contributi scientifici 1962-69. Istituto di Psicologia, Universita’ di Trieste. Anche in Kanizsa, G. (1979), Organization in Vision: Essays on Gestalt Perception (pp. 25-54). New York: Praeger.
Kanizsa, G. (1970). Di alcuni luoghi comuni sulla psicologia della Gestalt. Rivista di Psicologia, 64, 187-202.
Kanizsa, G., & Vicario, G. (1970). La perception de la reaction intentionelle. Bulletin de Psychologie, 23, 1010 – 1039.
Kanizsa, G. (1970). Amodale Ergänzung und Erwartungsfehler des Gestaltpsychologen. Psychologische Forschung, 33, 325-44. Anche in Contributi scientifici 1962-69. Istituto di Psicologia dell’Università di Trieste.
Kanizsa, G. (1971). Attualità dell’opera di Metzger. In Metzger, W., I fondamenti della psicologia della Gestalt. Firenze: Giunti.
Kanizsa, G. (1972). Schrumpfung von visuellen Feldern bei amodaler Ergänzung. Studia Psychologica, 14, 208-210.
Kanizsa, G. (1972). Errore del gestaltista e altri errori da aspettativa. Rivista di Psicologia, 66, 3-18.
Kanizsa, G. (1973). Il problem-solving nella psicologia della Gestalt. In Mosconi, G., & D’Urso, V. (a cura di), La soluzione di problemi. Firenze: Giunti – Barbera.
Kanizsa, G. (1974). Contours without gradients or cognitive contours? Italian Journal of Psychology, 1, 93-112.
Kanizsa, G. (1975). La percezione. In Kanizsa, G., Legrenzi, P., & Meazzini, P., I processi cognitivi. Un’introduzione alla psicologia generale (pp. 11 – 201). Bologna: il Mulino.
Kanizsa, G. (1975). Percezione del colore. In Arnold, W., Eysenck, H. J., & Meili, R. (a cura di), Dizionario di Psicologia. Roma: Edizioni Paoline.
Kanizsa, G. (1975). Some new demonstration of the role of structural factors in brightness contrast. In Ertel, S., Kemmler, L., & Stadler, M. (eds.), Gestalttheorie in der modernen Psychologie (Metzger Festschrift). Darmstadt: Steinkopff.
Kanizsa, G. (1975). The Role of Regularity in Perceptual Organization. In Flores d’Arcais (ed.), Studies on Perception. Milan/Florence: Martello-Giunti. Anche in Kanizsa (1979), Organization in Vision: Essays on Gestalt Perception ( pp. 92-112). New York: Praeger.
Kanizsa, G. (1975). Pragnanz as an obstacle to problem-solving. Giornale Italiano di Psicologia, Vol 2(3), 417-425. Anche in Kanizsa, G. (1979), Organization in Vision: Essays on Gestalt Perception. New York: Praeger.
Kanizsa, G. (1975). Amodal completion and Phenomenal shrinkage of Surface in the visual Field. Italian Journal of Psychology, 2, 187-95.
Kanizsa, G., Legrenzi, P., & Meazzini, P. (1975). I processi cognitivi. Un’introduzione alla psicologia generale. Bologna: Il Mulino.
Kanizsa, G. (1976). Contorni soggettivi. Le Scienze, 30 – 36.
Kanizsa, G. (1976). Subjective Contours. Scientific American, 234 (April), 48 – 52.
Kanizsa, G. (1976). Presentazione. In Marhaba, S., Antinomie epistemologiche nella psicologia contemporanea. Firenze: Giunti Barbera.
Kanizsa, G. (1976). Vedere e pensare. In Siri, G. (ed.), Problemi epistemologici della psicologia (pp. 88 – 97). Milano: Pubblicazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.
Kanizsa, G., & Grubissa, B. (1976). Facilitation from Above and Facilitation from Below in Solving a Problem. Italian Journal of Psychology, 3, 421-30.
Kanizsa, G., & Tampieri, G. (1976). Environmental and Retinal Frames of Reference in Visual Perception. Italian Journal of Psychology, 2, 317-32. Anche in Kanizsa (1979), Organization in Vision: Essays on Gestalt Perception (pp. 222 – 37). New York: Praeger.
Kanizsa, G., & Gerbino, W. (1976). Convexity and Symmetry in Figure-Ground Organization. In Henle, M. (ed.), Vision and Artifact. New York: Springer.
Kanizsa, G., & Luccio, R. (1978). Espansione di superfici da completamento amodale. Reports from the Institute of Psychology, University of Trieste.
Kanizsa, G., & Legrenzi, P. (1978). Introduzione. In Kanizsa, G., & Legrenzi, P. (eds.), Psicologia della gestalt e psicologia congnitivista ( pp. 7 – 13). Bologna: Il Mulino.
Kanizsa, G. (1978). La teoria della gestalt: distorsioni e fraintendimenti. In Kanizsa, G., & Legrenzi, P. (eds.), Psicologia della gestalt e psicologia cognitivista. Bologna: Il Mulino.
Kanizsa, G., & Legrenzi, P. (eds.) (1978). Psicologia della gestalt e psicologia cognitivista. Bologna: Il Mulino.
Kanizsa, G. (1979). The Polarization of Gamma Movement. In Kanizsa, G., Organization in Vision: Essays on Gestalt Perception. New York: Praeger.
Kanizsa, G. (1979). Structural factors in brightness contrast. In Kanizsa, G., Organization in Vision: Essays on Gestalt Perception. New York: Praeger.
Kanizsa, G. (1979). Anomalous contours and surfaces. In Kanizsa, G., Organization in Vision: Essays on Gestalt Perception. New York: Praeger.
Kanizsa, G. (1979). Phenomenal shrinkage and expansion of visual surfaces. In Kanizsa, G., Organization in Vision: Essays on Gestalt Perception. New York: Praeger.
Kanizsa, G. (1979). Two Ways of Going Beyond the Information Given. In Kanizsa, G , Organization in Vision: Essays on Gestalt Perception. New York: Praeger.
Kanizsa, G. (1979). Some Observations on Color Assimilation. Iin Kanizsa, G., Organization in Vision: Essays on Gestalt Perception. New York: Praeger.
Kanizsa, G. (1979). Phenomenal Transparency. In Kanizsa, G., Organization in Vision: Essays on Gestalt Perception (pp. 151-69). New York: Praeger.
Kanizsa, G. (1979). The Gestaltist’s Error and other Expectation Errors. In Kanizsa, G., Organization in Vision: Essays on Gestalt Perception (pp. 72-91). New York: Praeger.
Kanizsa, G. (1979). Margins and Color. In Kanizsa, G., Organization in Vision: Essays on Gestalt Perception (pp. 135-42). New York: Praeger.
Kanizsa, G. (1979). Gestalt Psychology: What it is not. In Kanizsa, G., Organization in Vision: Essays on Gestalt Perception (pp. 55-71). New York: Praeger.
Kanizsa, G. (1979). Organization in Vision: Essays on Gestalt Perception. New York: Praeger.
Kanizsa, G., & Gerbino, W. (1980). Amodal completion: Seeing or thinking? In Beck, J. (a cura di), Organization and representation in perception. Erlbaum, Hillsdale, N. J.
Kanizsa, G. , & Gerbino, W. (1980). Il completamento amodale tra vedere e pensare. Reports from the Institute of Psychology, University of Trieste. Anche Giornale Italiano di Psicologia, 1981, 8, 279-307.
Kanizsa, G., & Minguzzi, G. F. (1980). Contrasto e assimilazione di chiarezza. Reports from the Institute of Psychology, University of Trieste. Anche in Kanizsa, G. (ed.) (1984), Fenomenologia sperimentale della visione (pp. 73-94). Milano: Franco Angeli.
Kanizsa, G. (1980). La grammatica del vedere. Bologna: Il Mulino.
Kanizsa, G., & Luccio, R. (1981). Stima del numero e impressione di numerosità. Reports from the Institute of Psychology, University of Trieste.
Kanizsa, G., & Luccio, R. (1981). L’incompletezza figurale come fattore di sottostima della numerosità. Reports from the Institute of Psychology, University of Trieste.
Kanizsa, G., & Vicario, G. B. (Eds.) (1982). Sul mascheramento visivo. Report n. 57, Università di Padova, Istituto di Psicologia. Padova: CLEUP.
Kanizsa, G. (1982). E’ mascherato solo cio’ che puo’ essere smascherato. In Kanizsa, G., & Vicario, G. B. (Eds.), Sul Mascheramento visivo. Report n. 57, Università di Padova, Istituto di Psicologia. Padova: CLEUP. Anche in Kanizsa, G. (1991), Vedere e Pensare . Bologna: Il Mulino.
Kanizsa, G., & Minguzzi, G. F. (1982). Sulla differenziazione anomala del contrasto di chiarezza. Reports from the Institute of Psychology, University of Trieste. Anche Ricerche di Psicologia, 1983, 26, 181-186. Anche in Kanizsa, G.(a cura di) (1984), Fenomenologia sperimentale della visione (pp. 181-186). Milano: Franco Angeli.
Kanizsa, G. (1983). La percezione. In Kanizsa, G., Legrenzi, P., & Sonino, M., Percezione, linguaggio, pensiero : un’introduzione allo studio dei processi cognitivi (pp. 41 – 274). Bologna: Il Mulino.
Kanizsa, G., Legrenzi, P., & Sonino, M. (1983). Percezione, linguaggio, pensiero : un’introduzione allo studio dei processi cognitivi. Bologna: Il Mulino.
Kanizsa, G. (1984). Presentazione. In Kanizsa, G. (a cura di), Fenomenologia sperimentale della visione. Milano: Franco Angeli.
Kanizsa, G. (1984). Vedere e pensare. Ricerche di Psicologia, 4. Anche in Kanizsa, G. (1991), Vedere e pensare. Bologna: Il Mulino.
Kanizsa, G. (ed.) (1984). Fenomenologia sperimentale della visione. Milano: Franco Angeli.
Kanizsa, G., & Luccio, R. (1984). La pregnanza e le sue ambiguità. Reports from the Institute of Psychology, University of Trieste. Anche Psicologia Italiana, 1, 1985.
Kanizsa, G. (1985). Seeing and thinking. Acta Psychologica, 59, 23 – 33.
Kanizsa, G., & Luccio, R. (1986). Die Doppel deutigkeiten der Pragnanz. Gestalt Theory, 8, 98-135.
Kanizsa, G., & Minguzzi, G. F. (1986). An anomalous brightness differentiation. Perception, 15, 223-226.
Kanizsa, G., & Luccio, R. (1987). Pragnanz and its ambiguities. Personal Corrispondence.
Kanizsa, G., & Luccio, R. (1987). Formation and categorization of visual objects: Hoeffding’s never refuted but always forgotten argument. Gestalt Theory, Vol 9(2), 111-127.
Kanizsa, G. (1988). Idee guida della gestalt nello studio della percezione. In Kanizsa, G., & Caramelli, N. (eds.), L’eredità della psicologia della Gestalt. Bologna: Il Mulino.
Kanizsa, G. (1988). Comunicare per immagini: problemi di lettura percettiva. In Cassanelli, L. (a cura di), Linguaggi visivi, Storia dell’ Arte, Psicologia della Percezione. Roma: Multigrafica Editrice. Anche in Kanizsa, G. (1991), Vedere e Pensare. Bologna: Il Mulino.
Kanizsa, G., & Caramelli, N. (1988). Presentazione. In Kanizsa, G., & Caramelli, N. (eds.), L’eredita’ della psicologia della Gestalt. Bologna: Il Mulino.
Kanizsa, G., & Caramelli, N. (eds.) (1988). L’eredità della psicologia della Gestalt. Bologna, Il Mulino.
Kanizsa, G., & Massironi, M. (1989). Presenza amodale e integrazione mentale nella rappresentazione pittorica. In Garau, A., Pensiero e visione in Rudolf Arnheim ( pp. 134-162). Milano: Franco Angeli.
Kanizsa, G., & Luccio, R. (1990). The Phenomenology of Autonomous Order Formation in Perception. In Haken, H., & Stadler, M., Synergetics of Cognition (186-200). Frankfurt: Springer.
Kanizsa, G. (1991). La presenza amodale. In Kanizsa, G., Vedere e pensare. Bologna: Il Mulino.
Kanizsa, G. (1991). L’ attrazione fenomenica. In Kanizsa, G., Vedere e pensare. Bologna: Il Mulino.
Kanizsa, G. (1991). Premessa. In Kanizsa, G., Vedere e pensare. Bologna: Il Mulino.
Kanizsa, G. (1991). La ambigità della pregnanza. In Kanizsa, G., Vedere e pensare. Bologna: Il Mulino.
Kanizsa, G. (1991). Vedere e pensare. Bologna: Il Mulino.
Kanizsa, G., & Luccio, R. (1993). Visual Cognition. Nuovi Argomenti, 1-2 (nuova serie), 210-225.
Kanizsa, G., Renzi, P., Conte, S., Compostela, C., & Guerani, L. (1993). Amodal Completion in Mouse Vision. Perception, 22, 713-721.
Kanizsa, G. , Kruse, P. , Luccio, R., & Stadler, M. (1994). Conditions of visibility of actual paths. Japanese Psychological Research, 36, 113-120.
Kanizsa, G., & Luccio, R. (1995). Multistability as a research tool in experimental phenomenology. In Stadler, M., & Kruse, P., Ambiguity in Mind and Nature (pp. 47-68). Berlin: Springer.